Cos'è l'ancient aperitif

Il sito Archeologico


Aperitivo Rinascimentale

Menu Antichi

Roman Special Adventures

Visite Guidate Roma

Altri Eventi

Come Raggiungerci

Foto Eventi

Blog

Facebook

Youtube
ITA
ENG
ESP
Info e Prenotazioni
Le Ricette
dell'Antica Roma
Le Ricette sulla tua mail







Contatti

Photogallery

Consigli dall'antico
Acta Diurna
Acta Diurna

Store
Credits

HomeHome Visite GuidateI Menu Antichi



Pullus NumidicusIngredienti principali: POLLO, MIELE, ACETO, PEPE, CUMINO, CORIANDOLO, SALSA DI FRUTTA

Fonti letterarie:
Apicius, De Re Coquinaria, VI



"Pullum curas, elixas, lavas, lasere et pipere aspersum assas: teres piper, cuminum, coriandri semen, laseris radicem, rutam, caryotam, nucleos: suffundis acetum, mel, liquamen: et oleo temperabis. Cum ferbuerit, amylo obligas: pullum perfundis: piper asperges et inferes"

"Ti procuri un pollo, lo fai lessare, lo lavi, lo fai arrostire dopo averlo cosparso di silfio e pepe: triterai del pepe, del cumino, del seme di coriandolo, della radice di silfio, della ruta, del dattero, dei gherigli: cospargi dell’aceto, del miele, della salsa di pesce: e condirai con dell’olio. Quando sarà giunto all’ebollizione, lo avvolgi con dell’amido: immergi il pollo: darai una spruzzata di pepe e metterai in tavola."


Puls ApicianaIngredienti principali:  FARRO, OLIO, PEPE, FINOCCHIO, VINO, GARUM, CARNE PORCINA

Fonti letterarie: Apicio, De Re Coquinaria, Liber V

 


"Alicam purgatam infundis, coques, facies ut ferveat. cum ferbuerit, oleum mittis. cum spissaverit, lias diligenter. Teres piper, ligusticum, feniculi semen, suffundis liquamen et vinum modice. Cum copadiis porcinis adponis"


"Metti nell'acqua della spelta (simile al farro) depurata, cuocila facendola bollire. Quando avrà bollito versaci dell'olio; quando diverrà densa girala con cura. Trita del pepe, del ligustico, alcuni semi di finocchio, bagna di salsa al pesce e poco vino. Servi con carne porcina tritata."


SavillumIngredienti principali:  FARINA, UOVA, RICOTTA, MIELE, PAPAVERO

Fonti letterarie:  Catone, De Re Rustica, LXXXIV

 

"Savillum hoc modo facito. Farinae selibram, casei P. II S una conmisceto quasi libum, mellis P. (…) et ovum unum. Catinum fictile oleo unguito. Ubi omnia bene conmiscueris, in catinum indito, catinum testo operito. Videto ut bene percocas medium, ubi altissimum est. Ubi coctum erit, catinum eximito, melle unguito, papaver infriato, sub testum subde paulisper, postea eximito. Ita pone cum catillo et lingula"

"Farai il Savillum in questo modo. Mezza libbra di farina, vi aggiungerai due libbre e mezzo di formaggio (come nel libum), 1/4 di libbra di miele e 1 uovo. Ungerai un crogiuolo di terracotta con dell'olio. Quando avrai impastato bene, metterai tutto nel crogiuolo coprendo con un coccio. Controlla di cuocer bene nella parte centrale, dove  l'impasto è più spesso. Quando il dolce sarà cotto, lo toglierai dal fuoco, lo ungerai di miele, e vi spolvererai del papavero , lo rimetterai per un poco sulla fiamma per ultimare la cottura. A questo punto servilo su un piattino con cucchiaio."


Aliter CiceraIngredienti principali: CECI, ACETO, PEPE, FINOCCHIELLA, ALLORO

Fonti letterarie:  Apicio, De Re Coquinaria, Liber VIII

 

"Fricta ex oenogaro et pipere gustabis. Et elixata, sumpto semine, feniculo viridi, piper et liquamine et caroeno modico pro salso inferentur"

"Li gusterai fritti nell’aceto di garum e nel pepe. Alternativamente…una volta cotti, dopo esserti procurato il seme del finocchio verde…servili con pepe, salsa di pesce e mosto di vino come condimento"


MulsumIngredienti principali:  VINO TRATTATO ALLA MANIERA ROMANA

Fonti letterarie: Petronio, Satyricum, XXXIV



"Iam Trimalchio eadem omnia lusu intermisso poposcerat feceratque potestatem clara voce, siquis nostrum iterum vellet mulsum sumere…"

"Nel  frattempo Trimalchione aveva finito la partita e si era fatto servire ogni cosa invitando a gran voce chi di noi avesse voluto prendere ancora del vino al miele…"


«Prec.
2
Succ.»


Menu AntichiMenu Rinascimentale